Ada ya mja hunena, muungwana ni kitendo

Gli Amici di Utange si recano a Utange il 25 febbraio 2014

12.03.2014 20:48

IL giorno 25 febbraio scorso Andrea, Giampiero (valente tecnico ENEL) e Alberto si sono recati a Utange con viaggio gentilmente sponsorizzato da Meridiana che ci ha anche consentito al trasporto di bagaglio illimitato (che nell'occasione era di 120 kg. ca.). Ringraziamo la compagnia aerea Meridiana nella persona del suo AD ing. Roberto Scaramella e del personale di scalo e di volo che ci hanno agevolato nell'imbarco del materiale e nel viaggio di andata e ritorno.

All'arrivo ci siamo trovati ad affrontare una emergenza la cui soluzione doveva essere immediata: l'erosione del suolo attorno agli edifici scolastici li stava mettendo a serio rischio di stabilità e già diverse crepe sono evidenti su tutte le pareti. Siamo immediatamente intervenuti utilizzando a prestito i fondi della scuola e della clinica per rimediare a questo grave inconveniente da eliminare prima dell'inizio della stagione delle piogge, ormai alle porte. 

Abbiamo fatto arrivare 140 tonnellate di terriccio e pietrisco e fatto appositamente livellare. (le immagini relative all'erosione del suolo le trovate al seguente link: https://www.dropbox.com/sh/f5z6r17xvaidryi/np1i5ClKKz). 

Oltre a ciò si è reso indispensabile provvedere alla sitemazione ulteriore mediante rifinitura delle superfici del suolo della LIFOG per canalizzare le acque piovane e prevenire così ulteriori problemi per il futuro (al seguente link il progetto come preventivato https://www.dropbox.com/sh/316dxwfmi04ruc9/_EfgT22v_A ).

Superato questo inconveniente abbiamo consegnato un computer per la clinica per il monitoraggio e lo storico dei pazienti in visita. Questo permetterà il collegamento internet e Skype con il resto del mondo. Con sorpresa abbiamo scoperto che il nostro medico Joshua è anche il coach della squadra di calcio da lui formata. Il computer e il collegamento internet/skype permetterà il gemellaggio fra una scuola elementare italiana e la nostra scuola Lifog.

Grazie all'amico Giovanni Carugno per la graditissima donazione. (al seguente link le immagini relative https://www.dropbox.com/sh/ue7cg3my5ge6jvu/nAFblqhdEo).

Abbiamo consegnato ca. 45 kg. di mais da seme gentilmente donato dalla ditta Pioneer Hi-Bred Italia (foto al link seguente:  https://www.dropbox.com/s/wdnmdevk5kgqlhh/20140226_072249.jpg)

Il progetto delle divise scolastiche nuove promosso dall'amico Domenico Lionetti è stato ultimato e consegnate ai bambini 100 uniformi complete di scarpe, le immagini sono al seguente link https://www.dropbox.com/sh/p9v9z4kxj5e88rk/GBNC6OHLo7

Il generatore elettrico è finalmente nella sua sede definitiva generosamente restaurata da Fulvio in memoria di sua mamma https://www.dropbox.com/sh/629l9mk03ky55xu/LNvmrMVXVj

Altri momenti di relax e il solito piacere di stare in mezzo ai nostri bimbi hanno allietato la nostra permanenza a Utange https://www.dropbox.com/sh/lvu8v22k07jjua8/C3Y7Oc0HXK

Un grazie a tutti 

GLI AMICI DI UTANGE

gliamicidiutange@gmail.com

c.f. 91064090128

C/C presso BANCA INTESA SANPAOLO - filiale 07519

intestato a: ASSOCIAZIONE GLI AMICI DI UTANGE

                    IBAN IT30N0306950110100000007687

                    SWIFT: BCITITMMXXX

 

Contatti

Claudio Canton/Andrea Cavallero/Angelica Cavallero

gliamicidiutange@gmail.com

Gli Amici di Utange - Onlus
via Confalonieri, 66/A
21012 Cassano Magnago (VA)
Italia

LiFoG
Utange - Bamburi
P.O. Box 84 - 80100 Mombasa
Kenya
___________________________________
C/C presso BANCA PROSSIMA
di INTESA SANPAOLO
FILIALE DI MILANO
Intestato a:
ASSOCIAZIONE GLI AMICI DI UTANGE
IBAN: IT28T033 5901 6001 0000 0128003
BIC: BCITITMX

Angelica C. mob.: +39 3358487866
Claudio C. mob.: +974 55681690
Andrea C. mob.: +39 3355643620
John Lewa mob.: +254 735387682

Cerca nel sito

"Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara" (antico proverbio africano)
___________________________________

Il proverbio in alto a destra è così tradotto:
 "gli uomini comuni parlano, gli uomini onorevoli agiscono"

 

IURA EDITIONIS RESERVANTUR 2009 CANTON

Powered by Webnode